Carrello

 x 
Carrello vuoto
Apri Carrello

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Addetto al primo soccorso aziendale

 

(D. M. 15 luglio 2003 n. 388; Artt. 37 c.  9, 45 del D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e correttivo D. Lgs. 3 agosto 2009 n. 106)

Secondo la normativa vigente,  tutte le aziende sono tenute alla designazione dei lavoratori per il Primo Soccorso e alla loro formazione, qualsiasi sia il numero dei dipendenti. L’obiettivo principale è quello di istituire in azienda un sistema di gestione organico diretto all’individuazione, valutazione, riduzione e  controllo dei fattori di rischio per la salute e la sicurezza dei lavoratori. Presso ogni azienda dovrà essere presente un adeguato numero di incaricati della gestione delle emergenze, in possesso di recente attestato di formazione. Le normative attuali non definiscono il numero "adeguato" di lavoratori da inserire nelle squadre di Primo Soccorso, ma le "Linee Guida Nazionali per l'applicazione del D.Lgs. 9 aprile 2009 n. 81 (art. 45)" ritengono indispensabile garantire la presenza minima di almeno due soccorritori.


Nuovo Testo Unico in materia di sicurezza: i lavoratori incaricati dell’attività di salvataggio, primo soccorso e gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata formazione e un aggiornamento periodico; continuano a trovare applicazione le disposizioni di cui al D.M. 15 luglio 2003 n. 388 (Art. 37 comma 9).


Destinatari: I lavoratori designati dal datore di lavoro ai sensi dell’art. 37 comma 9 e dell’art. 45 comma 1 lett. b del D. Lgs. 9 aprile 2008 n. 81 e correttivo D. Lgs. 3 agosto 2009 n. 106, che devono ricevere una formazione teorico pratica delle misure di primo intervento interno e per l’attivazione degli interventi di pronto soccorso. La formazione dei lavoratori designati andrà ripetuta con cadenza triennale, almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico (art. 3 comma 5 del D. M. 15 luglio 2003 n. 388).

 

Durata:

RISCHIO ALTO - Durata: 16h

RISCHIO MEDIO - Durata: 12h

AGGIORNAMENTO - Durata: 4h/6h

 

 

Corso disponibile per le seguenti sedi:

*Clicca sul nome della sede per visualizzare il contenuto

PALERMO

Sede: Promimpresa srl – Via Duca della Verdura, 69 Palermo - tel. 091.9820863
Calendario:
17, 18 e 19 Giugno 2014
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.



RICHIEDI INFORMAZIONI

FacebookTwitterLinkedin