Carrello

 x 
Carrello vuoto
Apri Carrello

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare i contenuti. Per informazioni o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi la nostra Cookie Policy

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando su qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Laurea Triennale in Scienze dell'Educazione e della Formazione (L-19)

 

Il corso di Laurea in Scienze dell'Educazione e della Formazione si propone di fornire una preparazione di base nelle scienze dell'educazione e in quelle discipline che, come la filosofia, la psicologia e la sociologia, da un lato concorrono a definirne l'intero quadro concettuale e, dall'altro, ne favoriscono l'applicazione all'interno delle istituzioni scolastiche e nel mondo del lavoro.

 

 

Obiettivi formativi specifici

E' importante sottolineare che questo corso di studi potrà essere particolarmente interessante per tutti coloro che già inseriti nel mondo del lavoro avvertono l'esigenza e la necessità di arricchire e ampliare le loro conoscenze e competenze professionali anche in virtù di un avanzamento della carriera professionale. Il corso ha l'obiettivo di fornire allo studente: competenze metodologico-didattiche nei settori dell'educazione e della formazione e sui processi di apprendimento-insegnamento anche di discipline specifiche; capacità di progettazione e di gestione dei processi di orientamento scolastico e professionale dei processi formativi; conoscenze utili alla formazione attraverso attività creative con valenza socio-educativa; conoscenze e atteggiamenti scientifici in merito alla ricerca e alla sperimentazione nei settori delle Scienze dell'educazione e della formazione a livello locale, nazionale, europeo e internazionale. Lo studente, inoltre, viene messo in grado di utilizzare efficacemente, in forma scritta e orale almeno una lingua dell'Unione Europea. Possedere adeguate competenze e strumenti per la comunicazione e la gestione dell'informazione, anche con strumenti e metodi informatici e telematici. Il corso di Laurea prevede un primo anno a carattere istituzionale, comune a tutti, e un successivo biennio con ampie possibilità di scelta da parte dello studente a seconda dell'interesse per la ricerca teorica in campo pedagogico oppure per gli aspetti più direttamente applicativi in campo scolastico.

 

Sbocchi occupazionali

Le opportunità professionali dei laureati in "Scienze dell'educazione e della formazione" sono da individuare nelle attività formative legate a percorsi innovativi come quelli della formazione continua (life long learning), della progettazione didattica, delle attività formative in azienda e dell'educazione in ambito extrascolastico. Alla fine del corso di studi triennale i laureati potranno trovare sbocchi occupazionali nei settori del pubblico impiego, nel sistema di impresa e nel terzo settore con le seguenti figure professionali: educatore professionale, educatore di comunità, animatore socio-educativo, operatore nei servizi culturali e nelle strutture educative e in altre attività territoriali anche di terzo settore; formatore, progettista di formazione, istruttore o tutor nelle imprese, nei servizi e nelle pubbliche amministrazioni, esperto nella promozione e nella gestione delle risorse umane, esperto nel monitoraggio e nella valutazione dei processi e dei prodotti formativi.

 

Organizzazione didattica

Le attività formative (insegnamenti, laboratori, prova finale) sono misurate in crediti che documentano l'impegno dello studente nello svolgimento dell'attività stessa. Ogni credito corrisponde a 25 ore di impegno complessivo. Il sistema dei crediti è stato introdotto sia per facilitare la mobilità degli studenti tra i diversi atenei, anche stranieri, sia per permettere di riconoscere attività formative, ad esempio gli stages, che non rientrano nell'usuale schema (lezioni) + (esame finale). L'introduzione dei crediti non ha però comportato la sparizione dei voti che, quindi, continuano ad essere assegnati come misura, non solo del lavoro svolto, ma anche della qualità dell'apprendimento raggiunto. Seguendo la tradizione universitaria, i voti degli esami sono espressi in trentesimi, mentre il voto finale di laurea è espresso in centodecesimi e lode. Nel piano delle attività formative è indicato il numero dei crediti attribuiti ad ogni singola attività.

 

Modalità di svolgimento degli esami fuori sede

Regolamento per lo svolgimento di esami presso le sedi distaccate

 

Durata del corso

La durata del Corso di Laurea in "Scienze dell'Educazione e della Formazione" è di tre anni, per un totale di 180 crediti formativi.

 

Caratteristiche della prova finale

La Laurea in "Scienze dell'Educazione e della Formazione" si consegue dopo aver superato una prova finale (dissertazione scritta, redazione di una tesi, rapporto su un'attività di stage, etc.) elaborata dallo studente sotto la guida di un relatore.

Regolamento per le Prove Finali

 

Conoscenze e abilità richieste per l'accesso (art. 6 dm 270/2004)

Per l'iscrizione al corso di Laurea in "Scienze dell'educazione e della formazione" è richiesto un diploma di scuola secondaria superiore o altro titolo anche conseguito all'estero purchè riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente. Sono, inoltre, richieste conoscenze in quattro distinti domini generali: pedagogia, filosofia, psicologia e sociologia, oltre al possesso di abilità verbali, logiche e analitiche. In conformità con il Decreto 270/04, art. 5, comma 7, l'Università Telematica Pegaso, riconosce come crediti formativi universitari, secondo criteri predeterminati, le conoscenze e le abilità professionali regolarmente certificate. Vengono pertanto valorizzati il lavoro, l'esperienza e la professionalità acquisita trasformandoli in crediti utili ai fini del conseguimento della Laurea. Una Commissione di Facoltà, avrà il compito di esaminare i curricula dei candidati (corredati da certificazioni degli enti o organismi interessati) ai fini della determinazione di crediti formativi attribuibili.

 

Piano di studi

 

A. A.

ESAME

CODICE RIF.

CFU

Anno I

Pedagogia generale

M-PED/01

12

Didattica generale

M-PED/03

12

Storia delle istituzioni educative

M-PED/02

9

Pedagogia sperimentale

M-PED/04

12

Teoria e metodologia delle attività motorie dell'età evolutiva

M-EDF/01

9

Lingua inglese

-

6

Anno II

Psicologia generale

M-PSI/01

12

Didattica speciale

M-PED/03

9

Docimologia

M-PED/04

9

Educazione degli adulti

M-PED/03

9

A scelta dello studente - 9

Teorie e tecniche della comunicazione di massa

L-ART/07

6

Pedagogia interculturale

M-PED/01

6

Anno III

Tecnologie dell'istruzione e dell'apprendimento

IUS 07

12

A scelta dello studente

IUS 10

18

Filosofia della comunicazione e del linguaggio

IUS 01

9

Storia moderna

IUS 16

15

Prova di abilità informatica - 6

Prova finale

-

9

 

* INSEGNAMENTI A SCELTA

A. A. ESAME CODICE RIF. CFU
Anno II o III Letteratura italiana contemporanea L-FIL-LET/11 9
Sociologia generale SPS/07 9
Igiene generale ed applicata MED/42 9
Ecologia BIO/07 9
Progettazione e valutazione dei processi formativi M-PED/04 9
Pedagogia dell'infanzia M-PED/04 9
Didattica della musica L-ART/07 9
Comunicazione digitale e social media   9
Geografia MGGR/0 9
Diritto dei mezzi di comunicazione IUS 01 9
Comunicazione e processi culturali    
Storia della filosofia    

 

SUA-Quadro A1

Tavolo di Concertazione L-19

 

end faq

 
 

CONTATTI: Per tutte le sedi  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

*Clicca sul nome della sede per visualizzare il contenuto

SAN CATALDO (CL)


Referente: Lorena Orlando; 0934.572555 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PALERMO


Referente: Cinzia Zummo; 091.9820863 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
 



RICHIEDI INFORMAZIONI

 

FacebookTwitterLinkedin